PIANIFICAZIONE FINANZIARIA E PREVIDENZIALE NELL’ERA DELLA DIGITALIZZAZIONE

MODULO 2

Tipologia:
ONLINE E IN AULA
Livello:
MEDIO
Durata:
4 LEZIONI DA 1H E 30 MIN
CALENDARIO Area partecipante

Obiettivi

Il percorso approfondisce i concetti di rischio, rendimento e diversificazione attraverso la descrizione dei principali prodotti finanziari con un focus sul tema degli investimenti sostenibili (SRI). Descrive inoltre le principali innovazioni nel mondo finanziario, il cosiddetto Fintech, e come questa evoluzione ditale sta impattando la nostra vita quotidiana, attraverso gli strumenti che mette a nostra disposizione. Al fine di ridurre la cosiddetta ansia finanziaria nella gestione del nostro futuro, viene affrontato il tema della gestione dei rischi assicurativi e della programmazione previdenziale. Conoscere le caratteristiche dei diversi prodotti finanziari e assicurativi è indispensabile per poter effettuare scelte consapevoli e coerenti con la propria situazione economica e per realizzare i progetti futuri.

PRIMO INCONTRO:
RISCHI FINANZIARI

 

● Le varie tipologie di rischi e le componenti specifiche, valutandone la gestione nel tempo e l’adeguatezza al profilo dell’investitore (rischio emittente, rischio liquidità e rischio di mercato)

● Dal rischio di tasso di interesse al rischio di cambio nelle scelte quotidiane

 

SECONDO INCONTRO:
PRODOTTI FINANZIARI

 

● Azioni (diversificazione internazionale e settoriale)

● Obbligazioni (tipologie, rapporto tra liquidità e prezzi di mercato)

● Fondi comuni di investimento, SICAV, PIR, ETF e certificati

 

TERZO INCONTRO:
MERCATI FINANZIARI E RIVOLUZIONE DIGITALE

 

● Innovazione finanziaria – Fintech

● Home banking e pagamenti digitali

● Criptovalute, trading on-line, roboadvisors

● Investimenti in strumenti SRI e concetti di finanza sostenibile (ESG,SDGs e Agenda 2030)

 

QUARTO INCONTRO:
NOZIONI DI PREVIDENZA, ASSICURAZIONI E SUCCESSIONI

 

● Le varie tipologie di polizze assicurative per la copertura dei rischi futuri

● Il passaggio dalla previdenza di base alla previdenza complementare

● Gli schemi di trasmissione della ricchezza all’interno del nucleo familiare